Sony DSC-RX100M4

Sony DSC-RX100M4Le fotocamere della linea RX100 di Sony sono tutte quante delle ottime compatte. Ma se bisogna sceglierne una tra queste, senza dubbio la scelta migliore è la fotocamera Sony DSC-RX100M4.

Questa rappresenta l’equilibrio migiore tra qualità e prezzo. La sua tecnologia, infatti, non è poi così differente dall’ultima uscita sul mercato, cioè la DSC-RX100M6. Tuttavia, il suo prezzo, non è essendo proprio tra le ultimissime, è molto più ragionevole.

Questo dovrebbe già convincerti a preferirla rispetto agli altri modelli, ma se ancora non ti basta, devi fare solo una cosa: leggere questa recensione completa sul modello per sapere esattamente cosa aspettarti da questa fotocamera, a partire dalla panoramica generale.

Sony DSC-RX100M4 Fotocamera Digitale Compatta, 20.1 Megapixel, Sensore CMOS Exmor RS, Zoom Ottico: 2,9x/Zoom digitale fino a 11x, Nero
  • Angolo regolabile: circa 180° verso l'alto, circa 45° verso il basso
  • Mirino elettronico da 0,39" (OLED)
  • Motore di elaborazione delle immagini: BIONZ X
  • Modalita di misurazione luce: multi-pattern, con prevalenza al centro e spot
  • Funzioni di riproduzione: BRAVIA Sync controllo per HDMI

Panoramica della Sony DSC-RX100M4

La fotocamera Sony DSC-RX100M4 è una cyber-shot compatta dotata di sensore CMOS Exmor RS da 1 pollice con 20,1 MP di potenza ed obiettivo con lente Zeiss Vario-Sonar T che ti offre un’ampiezza focale fino a 70 mm. L’otturatore del mirino da 1,23 milioni di punti è estremamente veloce, 1/32.000 sec.

La RX100M4 ha il processore di immagini BIONZ X che, oltre a rendere una qualità delle immagini superlativa, è ultraveloce perché potenziato con il chip DRAM. Notevole è la sensibilità ISO di 25600 e anche lo zoom da 11x. Gira video in 4k, formato XAVC S 25p, per 5 minuti al massimo, e in Full HD a 120p, 240p, 480p e 960p. Supporta la super slowmotion a 40x.

Quali sono le opinioni della Sony DSC-RX100M4

Non è così insolito che una Sony della serie RX100 vanti una maggioranza assoluta di opinioni prettamente positive e solo una minima parte di recensioni da parte di utenti che hanno trovato qualche difetto trascurabile. Quella degli insoddisfatti, ancora una volta, si rileva insignificante.

Soddisfatti si sono detti fotografi di ogni genere e livello: professionisti in cerca di una compatta alternativa alla reflex, esperti, amatori, principianti e giovanissimi. Per non parlare dei viaggiatori.

Tra le lamentele degne di nota, invece, troviamo nuovamente la fruibilità del menù che, come abbiamo visto anche per altre fotocamere del brand, risulta essere un punto debole di Sony. Per quanto riguarda nello specifico la M4, citiamo, invece, l’audio, lo zoom e l’ergonomia che, secondo alcuni utenti, potevano ancora essere migliorate con questa RX100 rispetto ai modelli precedenti.

Pro
  1. Sensore CMOS Exmor RS 1’’ e 20,1 MP con chip DRAM
  2. Otturatore 1/32.000 sec, zoom 11x processore BIONZ X
  3. Salva video nei formati XAVC S 18 e AVCHD
Contro
  1. Lo stabilizzatore di immagini non sembra essere così veloce

Sensore

Il sensore è il CMOS Exmor RS da 1 pollice, una misura decisamente grande per una compatta e che, proprio per questo, assicura una qualità dell’immagine superiore rispetto a quella delle altre fotocamere delle stesse dimensioni.

Questo sensore ha 20,1 MP di potenza ed è in grado di supportare sia la supermoviola fino a 40x che il velocissimo otturatore a 1/32.000 sec. Il segnale viene elaborato con maggiore efficacia e le prestazioni in generale della fotocamera risultano maggiorate rispetto alle altre.

Obiettivo

L’obiettivo ZEISS Vario-Sonnar T* è uno dei più luminosi e molti atri marchi lo hanno scelto per le loro fotocamere. Questo è da 24-70 mm F1,8-2,8 ed è in grado di fare riprese grandangolari da 24 mm. Grazie ad esso è possibile ottenere immagini perfettamente nitide, prive di rumore, oppure effettuare ritratti con sfondi sfocati. È inoltre dotato di uno speciale rivestimento che riduce sia le immagini fantasma che la luce superflua.

Mirino

Il mirino elettronico della fotocamera Sony DSC-RX100M4 è retrattile e ad alto contrasto con una notevole risoluzione pari a 2.359.000 punti. Queste caratteristiche ti consentono di ottenere immagini molto dettagliate.

Processore BIONZ X

Il processore BIONZ X è potente, prestazionale e, soprattutto, molto veloce. Elabora foto e video in modo estremamente realistico, con dettagli accurati, colori ricchi e pochissimo rumore.

Supermoviola fino a 40x

La supermoviola ti consente di cogliere dettagliatamente ogni istante del movimento di un soggetto che non sta fermo. Le frequenze dei fotogrammi tra le quali puoi scegliere sono tre: 960/1000 fps, 480/500 fps e 240/250fps. La qualità può essere di due tipi: al Full HD a 240/250 fps e HD a 480/500 fps.

Ghiera di controllo

La ghiera di controllo ti consente di impostare le variabili manuali in modo che tu possa avere il controllo sulla velocità e sull’apertura dell’otturatore e su tutte le altre funzioni personalizzabili. Questo la rende una fotocamera compatta perfetta per i professionisti che vogliono una sostituta compatta delle loro reflex.

Schermo LCD inclinabile a 180° per composizioni flessibili

Lo schermo LCD da 3″ si inclina consentendoti di scattare dei selfie oppure di riprendere scene verso l’alto o verso il basso. In questo modo non hai nessun limite sul campo per scattare le tue fotografie.

Sony DSC-RX100M4 Fotocamera Digitale Compatta, 20.1 Megapixel, Sensore CMOS Exmor RS, Zoom Ottico: 2,9x/Zoom digitale fino a 11x, Nero
  • Angolo regolabile: circa 180° verso l'alto, circa 45° verso il basso
  • Mirino elettronico da 0,39" (OLED)
  • Motore di elaborazione delle immagini: BIONZ X
  • Modalita di misurazione luce: multi-pattern, con prevalenza al centro e spot
  • Funzioni di riproduzione: BRAVIA Sync controllo per HDMI

Quali sono le altre alternative?

Se vuoi restare nella serie RX100, ti basta procedere in ordine di data di uscita per selezionare quello di cui hai bisogno. Ti basta guardare alle precendenti per modelli meno prestazionali e più economici, ideali come idea regalo per un giovanissimo, a quelli più avanzati ma anche meno convenienti, come la M5 o la M6.

Il marchio Canon, invece ti offre le prestazionali fotocamere G1 X3, G5 X, G5 X M2, G7 X M3. Non trascurare le Panasonic Lumix con i modelli ZS100, LX100 ed DC-LX100 3. Ottima idea anche le Fujifilm X100F e X100T.

 

Conclusione

La fotocamera Sony DSC-RX100M4 è dunque una scelta che lascia completamente soddisfatti, a meno che non si abbiano esigenze o preferenze particolari. Il prezzo, inoltre, rientra nel range di quello delle fotocamere compatte di medio livello, anche se la M4 è una fotocamera di tutto rispetto che alla sua uscita si piazzava tra i primi posti per la qualità. Questo è dovuto, appunto, al fatto di non essere proprio recentissima. L’essere un po’ “datata”, comunque, le ha concesso di raggiungere un equilibrio ottimale tra la qualità e il prezzo. Per te sarà un acquisto di tutto rispetto.

 

Lascia un commento

Chiudi il menu